Come diventare una brava onicotecnica : i requisiti necessari

L’onicotecnica rende le mani della cliente più belle attraverso un’accurata manicure ed una ricostruzione o laccatura dell’unghia.  Dopo aver ottenuto un attestato di frequenza ad un corso base oppure aver frequentato un centro di formazione professionale per estetiste,  si può iniziare a lavorare presso un salone estetico.  Un aspetto fondamentale dell’onicotecnica è l’approccio  con il cliente: fondamentale è un clima sereno che metta a proprio agio la cliente così da farle trascorrere il tempo velocemente e piacevolmente.  Con la ricostruzione dell’unghia l’onicotecnica risolve vari disturbi ed inestetismi dovuti ad unghie deboli o a unghie onicofagiche . 

I requisiti necessari per diventare onicotecnica sono la passione per le unghie ( fondamentale per entrare in questo mondo), il passo successivo è il corso base che da le conoscenze per una corretta ricostruzione e igiene della postazione. Un’onicotecnica completa però non può fermarsi al corso base, deve cercare di frequentare più corsi possibili in modo da essere preparata ad ogni  richiesta della cliente. Altri eventuali corsi sono quelli di Nail Art in gel, Micropittura ( base, flat, fantasy ecc…), acquerello.  Questo per quanto riguarda la decorazione dell’unghia. Per la struttura invece c’è il corso di nuove forme ( quadrato americano, mandorla, pipe, stiletto etc ).

Ovviamente è necessaria tanta pratica per perfezionare tutte le conoscenze che si acquisiscono con i corsi e non demordete se all’inizio le unghie non vengono secondo le vostre aspettative! Vedrete che con il tempo e la pratica… e ovviamente tanta passione e fantasia, otterrete i risultati tanto desiderati!

Al lavoro!

A cura di : Gloria Baldin

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per facilitare la tua navigazione. Continuando la tua navigazione nel sito o chiudendo questa notifica acconsenti il nostro utilizzo dei cookie Privacy Policy informativa cookie
Visit Us On FacebookVisit Us On PinterestVisit Us On YoutubeCheck Our Feed